E se la coscienza umana non fosse il fine e il tutto del darwinismo? E se fossimo semplicemente pedine nell’intelligente strategia del mais per la conquista del pianeta? L’autore Michael Pollan ci chiede di guardare il mondo dal punto di vista delle piante.

http://michaelpollan.com/