Olio,
la tua inesauribile pace, la tua essenza verde
il tuo ricolmo tesoro che discende
dalle sorgenti dell’ulivo.

– Pablo Neruda –

In mezzo alle verdi colline toscane, quando la nebbia sotto di noi si dirada, lo sguardo può tuffarsi sulla vicina Pistoia o cullarsi fino a scorgere ,in fondo alla valle, la grande Firenze.

Accanto al podere in cui la nostra famiglia vive da oltre cento anni si possono ancora visitare i ruderi di uno dei castelli posseduti dalla famiglia di Selvaggia Vergiolesi, nobile ghibellina resa immortale dai versi stilnovistici di Cino da Pistoia nel XIV°secolo.

Qui la nostra piccola azienda unisce la storia di pietre antiche, il silenzio di una sacra cappella ed il volo di laboriose api con la giovane voglia di realizzare un olio sano, genuino e ricco di proprietà organolettiche, questo è possibile solo grazie all’amore e la cura che la famiglia mette in ogni fase della produzione.

 

La raccolta dei frutti dei nostri 700 ulivi è fatta interamente a mano con l’ausilio di abbacchiatori pneumatici al momento della completa maturazione delle olive. La frangitura, fatta direttamente nel nostro podere subito dopo la raccolta, mantiene integra la qualità delle nostre olive e garantisce l’esclusiva provenienza dei frutti dai nostri alberi.

La nostra passione, gli studi agronomici ed un territorio da sempre vocato all’olivocoltura hanno portato ad un prodotto di qualità superiore.

Seguendo le direttive ICEA , usando solo prodotti non di sintesi abbiamo ottenuto la certificazione di olio extravergine biologico, scelta che rispecchia la volontà di rispettare il nostro uliveto, l’ambiente, le olive e, soprattutto, il prodotto finale. In questo modo garantiamo ai nostri clienti l’ottimo olio che teniamo ogni giorno sulla nostra tavola.